Vai a sottomenu e altri contenuti

Basta con i certificati in bollo, c'è l'autocertificazione!

Data pubblicazione on line: 28/04/2021 Data scadenza: 31/12/2025

Con il Decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76 recante ''misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitale'',convertito con modificazioni nella ''LEGGE 11 settembre 2020, n. 120'', si introduce una modifica al DPR 445/2000, con l'art. 30bis della citata legge di conversione.

Le norme del testo unico disciplinano la formazione, il rilascio, la tenuta e la conservazione, la gestione, la trasmissione di atti e documenti da parte di organi della pubblica amministrazione; disciplinano altresì la produzione di atti e documenti agli organi della pubblica amministrazione nonché' ai gestori di pubblici servizi nei rapporti tra loro e in quelli con l'utenza, e ai privati.

In conclusione, d'ora in poi, i privati SONO TENUTI ad accettare l'autocertificazione o la dichiarazione sostitutiva.

Infatti, mentre prima dell'entrata in vigore del decreto, le autocertificazioni erano possibili solo verso i privati che vi acconsentivano, com'era previsto dall'art. 2 DPR n. 445/2000, adesso allo stesso art. 2 è stata soppressa la condizione del consenso dei privati destinatari dei documenti, aprendo così ad un obbligo generalizzato di accettare le autocertificazioni.

Inoltre, per i privati che intendano effettuare controlli sulle autocertificazioni ricevute, all'art. 71, comma 4 DPR n. 445/2000, è stato abolito l'obbligo di definire appositi accordi con le amministrazioni interessate.

Viene meno quindi la necessità per il cittadino di richiedere certificati anagrafici, fermo restando che gli stessi possono comunque essere richiesti e prodotti (solo ai privati) ma prevedono il pagamento di marca da bollo da 16 euro.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Basta con i certificati in bollo, c'è l'autocertificazione! Formato pdf 786 kb
Autocertificazione per residenza, stato civile, stato di famiglia Formato pdf 489 kb
Autocertificazione generica Formato pdf 38 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Servizi Demografici (Ufficio Anagrafe, Elettorale e Stato Civile)
Referente: Nicoletta Pulloni
Indirizzo: Via Municipio 17, 08020 Onifai (Nu)
Telefono: 078497418-Rep.320/7172477
Fax: 078497278  
Email: anagrafe@comune.onifai.nu.it
Email certificata: anagrafe.comuneonifai@pec.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto